Storia

Amore, passione e… DNA !

Vengo da una famiglia di artisti inconsapevoli.

Tutto in casa nostra è sempre stato arte : le mie due nonne sapevano scrivere solo il loro nome ma ricamavano biancheria pregiata e facevano copriletti all’uncinetto che la borghesia del posto si vantava di possedere e regalava ai parenti « americani » per fare bella figura. A casa nostra i vestiti, gli accessori, i mobili, le riparazioni e le riconversioni erano creatività ed abilità pura. La mia famiglia ha fatto tanti sacrifici ma da bambina non mi rendevo conto dell’eroismo dei miei genitori perché da noi tutto era unico, bello, prezioso perché fatto con amore e nato a volte dal niente e con niente. L’immaginazione e la propensione al bello erano semplicemente naturali come respirare. Quando non è stato più necessario « arrangiarsi » niente è cambiato, è come se fosse questione di DNA.
Io ho preso la strada più lunga per ammettere, finalmente, che la creatività è una storia di famiglia ed appartiene anche a me.
Dopo gli studi ho iniziato una carriera manageriale che è durata 20 anni. 20 anni di valigie sempre pronte, di camere di hotel e di appartamenti aziendali.
Curiosamente sono tornata alle origini grazie alla mia professione. Che bello personalizzare i miei spazi ad ogni trasloco ! Ho navigato per due anni ed anche la mia minuscola cabina condivisa era teatro di sperimentazioni di design.
Avevo già capito di avere la capacità di trasporre nella decorazione la personalità di coloro che mi domandavano di intervenire ma non ho mai osato sognare che questo talento potesse diventare la mia missione… Fino a quando i miei colleghi, amici o persino le agenzie immobiliari non hanno cominciato a domardarmi chi fosse la mia arredatrice di interni.
È così che nel 2015, dopo una serie di studi e di test, The Italian Room è nata. E, ancora oggi, è una storia d’amore, di passione e di… DNA.

Maria Cristina Gentile, fondatrice e managing director.

Date chiave

1991 : Dopo il diploma di scuola superiore in commercio e relazioni internazionali mi iscrivo all’Università di Torino, Facoltà di Scienze Politiche.
Lo stesso anno mi contatta e mi assume il Gruppo Michelin.
1993 : Decido di lasciare l’università per dedicarmi completamente all’evoluzione della mia carriera (gestione Clienti).
1997 : La mia carriera si orienta all’internazionale (marketing e comunicazione).
2001 : In conseguenza di un cambiamento importante nella mia vita personale decido di cambiare completamente la mia esistenza. Lascio il gruppo Michelin e imbarco sulle navi come hostess internazionale.
2006 : di ritorno a terra e dopo due anni da Quality System Manager, entro nel mondo dei « Motorolans » (gestione dei consulenti internazionali).
2008 : Le mie scelte personali mi portano a stabilirmi in Francia e a cambiare di nuovo le mie prospettive. Mi dedico agli studi d’arte, di design e di decorazione di interni.
2015 : Creo MCG Personal Home Stylist, agenzia di interior’s design online. Tra le prime a fornire questo genere di servizi a distanza.
2018 : MCG Personal Home Stylist evolve in The Italian Room con delle prestazioni ampliate ed una vocazione internazionale

LE NOSTRE PRESTAZIONI